università della svizzera italiana accademia di architettura





Casa dell’Accademia

Il 6 aprile 1998 e stata creata la Fondazione “Casa dell’Accademia”.
L’obiettivo della Fondazione e “la creazione e la gestione di un centro abitativo residenziale con locali destinati a ritrovo per ragioni di studio, atto a favorire una residenza economica, razionale, aggregativa e integrativa agli studenti dell’Accademia”. La Fondazione, responsabile della attribuzione degli alloggi, adottera i criteri di assegnazione previsti dal Protocollo.
Lo statuto prevede un Consiglio di Fondazione di 8 membri.

Nel luglio del 1998 e stato indetto un concorso di progettazione per la Casa, aperto agli architetti assistenti presso l’Accademia stessa. Il concorso e stato vinto dagli architetti Carola Barchi e Ludovica Molo. Dopo un iter lungo e travagliato per questioni sia di tipo economico sia relative al sedime previsto, si e dato il via alla realizzazione della casa dell’Accademia, sita nell’area adiacente ai parcheggi del Liceo di Mendrisio, lungo la via Agostino Maspoli. L’architetto Jachen Konz ha collaborato alla realizzazione dell’opera con gli architetti vincitrici del concorso.

Struttura:

La struttura e composta da 2 edifici rettangolari in cemento armato con inserti in Kerto, posti uno di fronte all’altro e divisi dal giardino. E disposta su 3 piani e prevede complessivamente 18 appartamenti, dei quali 3 per portatori di handicap, di circa 90 mq, suddivisi al loro interno, in 4 camere singole composte da:

due bagni (uno per due camere)
un soggiorno con divano e poltrone
una cucina in comune ed una nicchia di lavoro.

Piantina degli appartamenti

Spazi:
Dal soggiorno si accede agli ampi ballatoi, tramite una grande vetrata munita di tende, che offrono una certa intimita all’alloggio. Gli appartamenti saranno consegnati completi di arredamento (letti con cassettone a rotelle, armadi, tavolo, sedie, divano e poltrone, cucina completa) ad eccezione della biancheria e delle stoviglie.

Servizi:
Al piano inferiore sono presenti, il locale lavanderia, le cantine, il posteggio per le biciclette. Un ascensore sale agli appartamenti permettendo l’accesso ai portatori di handicap. Il parcheggio esterno prevede la disponibilita per 10 posti auto in affitto e 6 per i visitatori.

Costi:
Affitto mensile di 10 mesi (vedi formulario di richiesta)
Le camere possono essere affittate annualmente, inviando il formulario di richiesta compilato entro il 30 giugno di ogni anno.

Posizione:
Il complesso abitativo per studenti “Casa dell’Accademia” si trova a Mendrisio in via Agostino Maspoli in posizione centrale e tranquilla a soli 10 minuti a piedi dalla Accademia di architettura.La struttura inoltre e ben servita da mezzi pubblici.

La costruzione della Casa dell’Accademia e stata possibile grazie alla concessione gratuita dei mappali 3139 e 1445 RFD di Mendrisio, in diritto di superficie, da parte del Cantone, ai sussidi federali e alle sponsorizzazioni di alcuni generosi donatori.

Protocollo (24 Kb)
Richiesta formulario


Membri del Consiglio di Fondazione:

Pietro Martinelli, presidente
Michele Morisoli, vice presidente e rappresentante del cantone
Giancarlo Cortesi , membro
Demetrio Ferrari, membro
Aurelio Galfetti, membro
Massimo Sannitz, membro
Antoine Turner, membro




Fotografie: Simone Mengani, Morbio Inferiore (TI) - Walter Mair, Zurich